Entro il mese di maggio 2018 i Padiglioni C e D del Collegio di Via Innamorati devono essere resi disponibili per avviare i lavori di ristrutturazione.

Con sentenza del 27/02/2018 il Consiglio di Stato ha dato ragione ad A.Di.S.U. e all’impresa Calzoni S.P.A. in ordine ai lavori di ristrutturazione degli stessi Padiglioni ove attualmente sono presenti circa n. 170 studenti.

Per permettere l’avvio dei lavori è necessario effettuare su detti Padiglioni delle prove c.d. “di carico” per svolgere le quali si rende necessario, data la loro delicatezza, liberare interamente gli immobili.

La relativa comunicazione è stata data in questi giorni per e-mail agli studenti del Collegio.

Per venire incontro alle esigenze degli studenti stessi si è predisposto un calendario per l’individuazione dell’alloggio sostitutivo.

A seguito di un incontro tenuto in data odierna nel quale un numero consistente di studenti ha manifestato alcune criticità, l’ A.Di.S.U. ha dato la propria disponibilità a “sostenerli” nella fase di trasloco, per superare il disagio manifestato.

Residenza universitaria

Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell'Umbria